Archivi tag: morale

La logica non è un’opinione

Quando assisto ai talk show televisivi vengo colto da rabbia e depressione. Il livello della discussione è talmente basso non tanto per il fatto che la gente che vi partecipa mostra di non avere una sufficiente preparazione filosofica e memoria culturale, … Continua a leggere

Pubblicato in IL CAMINETTO | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Senza cultura non c’è sinistra


Cultura, xenofobia e razzismo sono legati. Il grande assente è la morale. Ad ogni generazione una nuova ondata di barbari, come scriveva Nietzsche, in pochi anni  dovranno raggiungere il livello di civiltà che una società ha conquistato in migliaia di … Continua a leggere

Pubblicato in IL CAMINETTO | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

La dignità dell’uomo tra fine e mezzo

Anche fatti recenti dal mondo del cinema ci offrono l’opportunità di riflettere sulla questione morale: esiste un minimo comune multiplo tra le denunce tardive di molestie sessuali subite da attrici (e attori) e lo svelamento dei documenti top-secret di cui … Continua a leggere

Pubblicato in LA FINESTRA SUL CORTILE | Contrassegnato , , , , | 1 commento

Uomini che odiano la morale.

Gli uomini del fare scelgono il male che ritengono essere il minore (Di Maio  o Berlusconi? Scelgo Berlusconi), d’altra parte per loro la politica non è un fatto morale. Così parlò Scalfari, detto Eugenio: “La politica è una cosa diversa dalla … Continua a leggere

Pubblicato in IL CAMINETTO | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

La modica quantità della morale

Quando una realtà è “stabile e duratura” l’obiettivo da porsi per contrastarla è “ridimensionarla nei limiti fisiologici“. La questione morale si affronta dunque con la ratio della modica quantità. No, non stiamo parlando di stupefacenti, ma di corruzione. Questo il logos di Raffaello Cantone, come … Continua a leggere

Pubblicato in IL CAMINETTO, LA FINESTRA SUL CORTILE | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Furbizia di Stato

Dai personaggi della Commedia all’italiana interpretati tra altri da Alberto Sordi e da Vittorio Gassman a quelli che popolano “La Grande bellezza”  la figura del furbo, il simpatico mascalzone che sa come vivere, avrebbe dovuto denunciare il mal costume nazionale, … Continua a leggere

Pubblicato in IL CAMINETTO, LA FINESTRA SUL CORTILE | Contrassegnato , , | Lascia un commento

L’importanza di chiamarsi…onesto.

In una ragnatela di fatti quotidiani ci siam forse dimenticati di essere compagni?  A chi si chiede che cosa si debba intendere per cultura è bene   richiamare un concetto fondamentale.  La cultura non si esprime solo attraverso la scienza, l’arte … Continua a leggere

Pubblicato in IL CAMINETTO, LA FINESTRA SUL CORTILE | Contrassegnato , | Lascia un commento

L’usuraio disprezza la filosofia e vive dei frutti del suo denaro.

In fondo le cose sono semplici.  Si potrebbe sintetizzare dicendo che il mondo dell’economia deve lottare contro il mondo della finanza per limitarne o impedirne gli eccessi. Parafrasando, la finanza è fatta per l’economia non l’economia per la finanza.

Pubblicato in Cultura, Etica, IL CAMINETTO | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Politica e Cultura

Che ne è di tutta l’ingiustizia che non ha trovato storicamente soddisfazione?  Di tutto ciò che è andato irrimediabilmente perduto?  Dei diritti da sempre calpestati?

Pubblicato in IL CAMINETTO, Politica | Contrassegnato , , | Lascia un commento
image_pdfimage_print