Archivi categoria: LA FINESTRA SUL CORTILE

image_pdfimage_print

L’intelligence di poi non aiuta la democrazia

La strage di Manchester ha alzato il livello dell’angoscia, ora i terroristi  uccidono i nostri figli, oltre i genitori: DEFCON 3 o 2?  

Pubblicato in LA FINESTRA SUL CORTILE | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

L’insopportabile pesantezza della colpa

Come spiegare la profonda commozione, non tristezza, che si prova seguendo rapiti per 135 minuti la storia di Manchester by the sea ? Una storia di colpa e di dolore raccontata con gli sguardi e la postura di un uomo … Continua a leggere

Pubblicato in LA FINESTRA SUL CORTILE | Contrassegnato , | Lascia un commento

Donne testimonial del nazismo

È del 27 gennaio scorso, uno dei giorni dedicati alla Memoria dell’Olocausto, la notizia della scomparsa  di Brunhilde Pomsel nella sua casa di Monaco di Baviera, all’età di 106 anni.

Pubblicato in LA FINESTRA SUL CORTILE | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Uomini forti per popoli deboli

Nella prospettiva dei mezzi di comunicazione di massa  della vigente democrazia statistica  la volontà popolare si esprime attraverso i sondaggi.  

Pubblicato in LA FINESTRA SUL CORTILE | Contrassegnato , | Lascia un commento

AVVISO DI PUBBLICAZIONE

Pubblicato in LA FINESTRA SUL CORTILE | Contrassegnato , | Lascia un commento

Alla ricerca dello spazio perduto

La ricerca dello spazio perduto non è una nuova edizione dello “spazio vitale” della follia nazista, ma l’emergenza più grave del nuovo secolo.  Mentre tra i popoli europei cresce e si diffonde la paura per i 65 milioni di profughi in fuga nel mondo dalle guerre, 

Pubblicato in LA FINESTRA SUL CORTILE | Lascia un commento

Il terrorismo come stress test per le coscienze

L’Europa ha conosciuto nel secolo scorso regimi del terrore. Nel primo secolo del nuovo millennio stiamo forse entrando in un’epoca di regime del terrorismo?

Pubblicato in LA FINESTRA SUL CORTILE | Contrassegnato , , , | 1 commento

Saranno i Sindaci di tutti?

Il risultato più significativo delle elezioni comunali del 2016 è che solo il 50% degli italiani ha votato i sindaci, che  sono stati eletti ai ballottaggi con in media il 28% dei loro voti.

Pubblicato in LA FINESTRA SUL CORTILE | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

La “banalità” di Gomorra ci dice come eravamo

“E’ anzi mia opinione che il male non possa mai essere radicale, ma solo estremo; e che non possegga né una profondità, né una dimensione demoniaca. Può ricoprire il mondo intero e devastarlo, precisamente perché si diffonde come un fungo … Continua a leggere

Pubblicato in LA FINESTRA SUL CORTILE | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Perché abbiamo bisogno del M5S

Gli esiti elettorali mostrano che i  partiti sono ormai ridotti ad un brand ideologico utilizzato al solo fine di familiarizzare gli elettori: votare a sinistra o a destra oggi non significa più essere di sinistra o di destra.

Pubblicato in LA FINESTRA SUL CORTILE | Contrassegnato , , | Lascia un commento