LA BIBLIOTECA

Unknown

Anonimo Ateniese  “La democrazia come violenza” Sellerio 1991

David Abulafia “Federico II” Enaudi, 1988

theodor-adorno

Theodor Adorno “Minima moralia. Meditazioni della vita offesa” Einaudi, Torino 1994

Kenneth-Arrow-150x150

Kenneth J. Arrow “I limiti dell’organizzazione” Il Saggiatore, 1986

Girolamo Arnaldi  “L’Italia e i suoi invasori” Edizioni Laterza, 2002

roberto-calasso

Roberto Calasso  “Le nozze di Cadmo e Armonia” Adelphi, 1988

Giorgio Colli  “La nascita della filosofia” Adelphi, 1983

Robert A. Dahl  “La democrazia economica”, il Mulino 1989

guy-debord

Guy Debord  “La società dello spettacolo”,  Massari Editore, 2002

Ronald Dworkin   “La democrazia possibile. Principi per un nuovo dibattito politico” Feltrinelli, 2006

piero-gobetti

Piero Gobetti “La Rivoluzione Liberale. Saggio sulla lotta politica in Italia” Enaudi, 1995

Hans Jonas  “Il principio responsabilità” Einaudi, 1990

Friedrich Hölderlin, Iperione

Friedrich Hölderlin, Iperione

Fabio Mini  “Soldati” Enaudi, 2008

grytzko-mascioni

Grytzko Mascioni  “Lo specchio greco. Alle fonti del pensare europeo” Mondadori, 1990

platone

Platone  “Simposio” Adelphi, 1993

kuki-shuzo

Kuki Shuzo  “La struttura dell’iki” Adelphi, 1992

Paul Ginsborg  “Salviamo l’Italia” Einaudi, 2010

f-d-roosevelt

Franklin Delano Roosevelt  “Ripartiamo”  add editore, 2011

Martha C. Nussbaum  “Non per profitto. Perchè le democrazie hanno bisogno della cultura umanistica”  il Mulino, 2011

John Maynard Keynes  “Possibilità economiche per i nostri nipoti”  Adelphi, 2009

Elisabeth Badinter, “Mamme cattivissime?”, Corbaccio 2011

George Lachmann Mosse “Le origini culturali del Terzo Reich”, Il Saggiatore 2008

Helga Scnheider, “Lasciami andare,madre” Adelphi, 2011

Walt Whitman

Walt Whitman, “Visioni democratiche”, Piano B edizioni, 2014

 

Hannah Arendt

Hannah Arendt, “La banalità del male”, “Vita activa”, “Responsabilità e giudizio”, “Tra passato e futuro”,”La vita della mente”, “Quaderni e diari”,”Sulla violenza”,”Disobbidienza civile”

Martin Heidegger, Che cosa significa pensare? SugarCo, Milano1979

Luigi_zoja

Luigi Zoja, Paranoia, La follia che fa la storia., Torino, Bollati Boringhieri, 2011,

Fred Alan Wolf

Anelli Temporali e Torsioni Spaziali – Come Dio ha creato l’Universo

Jack Sarfatti

Jack Sarfatti, Space-Time and Beyond II. AuthorHouse,(2002)

Marco Todeschini

Marco Todeschini, Scienza universale, ed. CIP Bergamo, 1961

Georges Ivanovič Gurdjieff, Incontri con uomini straordinari (Adelphi)

Georges Ivanovič Gurdjieff, Incontri con uomini straordinari (Adelphi)

L'oggetto sublime dell'ideologia - Adriano salani Editori, 2014

L’oggetto sublime dell’ideologia – Adriano salani Editori, 2014

Primo Levi, Se questo è un uomo

Primo Levi, Se questo è un uomo

Dietrich Bonhoeffer - La fragilità del male

Dietrich Bonhoeffer – La fragilità del male

The Clash of Civilizations and the Remaking of World Order, 1996

The Clash of Civilizations and the Remaking of World Order, 1996

Kokoro di Lafcadio Hearn

Kokoro, 1896 –  Lafcadio Hearn

Ray Kurzweil “La singolarità è vicina”, Maggioli Editore, 2014

Yuval Noah Harari, “Homo Deus. Breve storia del futuro”, Saggi Bompiani, 2017

Jerry Kaplan, “Intelligenza artificiale. Guida al futuro prossimo”, Luiss, 2017

Federico Pistono, “I Robot ti ruberanno il lavoro ma va bene così”, (edito in proprio) 2013

Max Tegmark, Vita 3.0. Essere umani nell’era dell’intelligenza artificiale.

kevin-kelly

Kevin Kelly  “Quello che vuole ta tecnologia”  codice Edizioni, 2011         “L’inevitabile” , il Saggiatore 2017

Henrì Bergson (1859-1941) L’evoluzione creatrice,
Saggio sui dati immediati della coscienza,
Materia e memoria,

Acque torbide, 1895

Vento e Terra, 1935

Kokoro, 1896

Wa, 2018

Bushido, L’anima del Giappone. 1905

L’impero dei segni,1970

La via dello Zen, 1957

Lo zen e la cerimonia del tè, 1955

Centoundici Haiku.

image_pdfimage_print